(troppo vecchio per rispondere)
CAVO PARABOLA-DECODER
CheatMan Asus
2004-02-28 19:10:49 UTC
Salve
devo collegare la parabola al decoder. un cavo coassiale uguale a quello
della normale antenna va bene? oppure devo PER FORZA utilizzare uno di
impedenza adatta allo scopo?
Mi hanno detto:
"Devi utilizzare una cavo coassiale per impianti satellitari, l'impedenza è
sempre 75 Ohm. Rispetto al cavo coassiale per impianti tv, quello sat
presenta una minore attenuazione alle frequenze intermedie sat, ovvero 950 -
2250 MHz."

Ma se utilizzassi un cavo uguale a quello della tv, che succederebbe? non
prenderò tutti i canali ma solo alcuni?
Questo perchè ho un cavo tv che scende dall'antenna sul terrazzo fin giù
nella mia camera, e vorrei collegarlo alla parabola anzichè all'antenna, in
modo tale da mettere il decoder nella mia camera.

Grazie a chi mi risponderà.

-------------------------------------------
CheatMan Asus 2004
-------------------------------------------
outis
2004-02-28 22:43:57 UTC
Post by CheatMan Asus
Salve
devo collegare la parabola al decoder. un cavo coassiale uguale a quello
della normale antenna va bene? oppure devo PER FORZA utilizzare uno di
impedenza adatta allo scopo?
E' altamente consigliato un cavo sat.
Post by CheatMan Asus
"Devi utilizzare una cavo coassiale per impianti satellitari, l'impedenza è
sempre 75 Ohm. Rispetto al cavo coassiale per impianti tv, quello sat
presenta una minore attenuazione alle frequenze intermedie sat, ovvero 950 -
2250 MHz."
Ma se utilizzassi un cavo uguale a quello della tv, che succederebbe? non
prenderò tutti i canali ma solo alcuni?
Questo perchè ho un cavo tv che scende dall'antenna sul terrazzo fin giù
nella mia camera, e vorrei collegarlo alla parabola anzichè all'antenna, in
modo tale da mettere il decoder nella mia camera.
La risposta e' gia' implicita nella risposta che ti hanno dato.

Il cavo coassiale determina sempre un degradamento (attenuazione) del
segnale satellite: in altri termini, la quantita' e la qualita' del
segnale satellite all'uscita dell'LNB sono sempre migliori di quelle
all'ingresso del decoder.

L'entita' dell'attenuazione dovuta al cavo coassiale dipende,
sostanzialmente da 3 fattori:

- la frequenza del segnale trasportato
- la natura costruttiva del cavo
- la lunghezza del cavo

Per tornare al tuo caso, siamo sicuri che, a parita' di lunghezza, un
cavo TV attenua di piu' di uno sat.

Per cui, se tu utilizzi, dal terrazzo alla tua camera, un cavo TV
anziche' uno sat, avrai senz'altro, all'ingresso del tuo decoder una
minore quantita' di segnale sat.

Detto questo, e' difficile stabilire cosa succedera' in pratica: devi
verificarlo tu con una prova.
Anche perche' l'intensita' dei segnali sat varia da transponder a
transponder e l'attenuazione dovuta al cavo varia con la frequenza del
transponder.

Gli scenari possibili sono 3:

-1- se l'attenuazione introdotta dal tuo cavo TV consente, anche al piu'
debole dei segnali sat, di rimanere al di sopra della soglia del
ricevitore, in camera tua prenderai TUTTI i canali (--> ricezione completa)

-2- se l'attenuazione introdotta dal tuo cavo TV non consente, ai
segnali sat piu' deboli, di rimanere al di sopra della soglia del
ricevitore, in camera tua NON potrai prendere questi canali. Vedrai
pero' tutti gli altri (--> ricezione incompleta)

-3- se l'attenuazione introdotta dal tuo cavo TV non consente, anche al
piu' forte dei segnali sat, di rimanere al di sopra della soglia del
ricevitore, in camera tua NON prenderai ALCUN canale (--> ricezione nulla)

Se tu ricevi da Hot Bird o da Astra credo che non dovresti avere
problemi: soprattutto se il cavo TV non e' eccessivamente lungo.

Io ho portato il segnale sat in camera mia utilizzando un pre-esistente
cavo TV di circa 15 m di lunghezza. C'e' una attenuazione di segnale, ma
ricevo tranquillamente da tutti i transponder di Hot Bird e Astra.
CheatMan Asus
2004-02-28 23:06:29 UTC
Grazie mille!
Farò qualche prova e ti farò sapere.

Comunque devo vedere bene una cosa: il cavo che è sul terrazzo è collegato
all'amplificatore di segnale per l'antenna. La parabola si trova a circa 4
metri da questo! Quindi devo "allungarlo"..... un mio amico mi ha detto che
ai cavi coassiali non si possono fare le "giunzioni"..... ma io da vero
testardo ci proverò lo stesso......... tanto mal che vada non riceverò bene
il segnale... non rischio di rompere niente!

A presto

CheatMan Asus 2004
outis
2004-02-29 00:05:32 UTC
Post by CheatMan Asus
Comunque devo vedere bene una cosa: il cavo che è sul terrazzo è collegato
all'amplificatore di segnale per l'antenna. La parabola si trova a circa 4
metri da questo! Quindi devo "allungarlo"..... un mio amico mi ha detto che
ai cavi coassiali non si possono fare le "giunzioni"..... ma io da vero
testardo ci proverò lo stesso......... tanto mal che vada non riceverò bene
il segnale... non rischio di rompere niente!
I cavi coassiali si possono tranquillamente giuntare: devi utilizzare
gli opportuni raccordi "F" che trovi nei negozi specializzati.
Basta montare un raccordo "F" femmina sulle estremita' dei due cavi
da giuntare ed avvitarli su un raccordo "F" maschio doppio.

Se vuoi farti un'idea di come sono fatti questi raccordi esamina le
figure che trovi alle seguenti pagine web.

Raccordo "F" femmina classico: http://www.amabilidade2002.com/tvsat4.htm

Raccordo "F" maschio doppio: http://www.amabilidade2002.com/tvsat6.htm
CheatMan Asus
2004-02-29 00:23:59 UTC
Post by outis
I cavi coassiali si possono tranquillamente giuntare: devi utilizzare
gli opportuni raccordi "F" che trovi nei negozi specializzati.
Basta montare un raccordo "F" femmina sulle estremita' dei due cavi
da giuntare ed avvitarli su un raccordo "F" maschio doppio.
e "a mano" non lo posso fare? cioè collegare insieme i cavi e mettere lo
scotch?
spero di non essere sembrato troppo stupido.......
ciao
Eraldo Damosso
2004-02-29 07:59:20 UTC
On Sun, 29 Feb 2004 00:23:59 GMT, "CheatMan Asus"
Post by CheatMan Asus
e "a mano" non lo posso fare? cioè collegare insieme i cavi e mettere lo
scotch?
spero di non essere sembrato troppo stupido.......
ciao
Non è assolutamente consigliabile: una giunzione fatta "a mano", come
dici tu, comporteterebbe un disadattamento di impedenza. In parole
povere il segnale che arriva dal LNB si toverebbe di fronte come una
barriera tale che una buona parte di esso verrebbe riflessa
all'indietro. Questo, oltre a produrre forti attenuazioni aggiuntive,
crea nell'analogico uno sdoppiamento (o più dell'immagine), nel
digitale un incremento degli errori con perdita di qualità. In ogni
caso i giunti costano talmente poco (ma 1 Euro, poco più poco meno)
che non vale la pena fare diversamente...
outis
2004-02-29 13:16:43 UTC
Post by CheatMan Asus
e "a mano" non lo posso fare? cioè collegare insieme i cavi e mettere lo
scotch?
spero di non essere sembrato troppo stupido.......
ciao
Vietato fare le giunzioni a mano con lo scotch: e' OBBLIGATORIO
utilizzare i raccordi "F": oltretutto costano una miseria.

Considera che negli impianto sat, il cavo coassiale, oltre a portare i
segnali dall'LNB al ricevitore, deve anche condurre una discreta
corrente elettrica di alimentazione, dal ricevitore all'LNB. Se l'LNB
non e' correttamente alimentato non funziona e non ricevi nulla.

Per cui, facendo una giunzione con lo scotch, rischi di ottenere, oltre
a disastrosi degradamenti del segnale sat (che Eraldo ti ha ben
riassunto nel suo ottimo post), una precaria (o impossibile)
alimentazione dell'LNB.

Per cui utilizza solo i raccordi "F": spero tu non abbia problemi a
montarli correttamente sui cavi coassiali.

Oltretutto, se ho ben capito, la tua giunzione resterebbe sul terrazzo,
esposta alle intemperie!

Se vuoi un consiglio spassionato, fai la giunzione con i raccordi "F", e
poi "rinchiudi" questa giunzione in una scatola di derivazione per
impianti elettrici. Tali scatole costano qualche Euro, sono
impermeabili, e proteggono efficacemente la giunzione dalla pioggia.

Se non vuoi utilizzare una scatola impermeabile di protezione, fascia
tutta la giunzione "F" con del nastro isolante, in modo da proteggerla
da pioggia e umidita'. Io ti consiglio comunque di utilizzare una
scatola di derivazione impermeabile, con due aperture protette da
guarnizioni per fare entrare i due cavi coassiali da giuntare fra loro.
biddo °J°
2004-02-29 14:18:48 UTC
"CheatMan Asus" ha scritto nel messaggio
Post by CheatMan Asus
e "a mano" non lo posso fare? cioè collegare insieme i cavi
e mettere lo scotch?
Come ti ha precisato Outis, dipende dal livello di degrado che sei
disposto ad accettare sul segnale. Giuntando a mano col nastro adesivo,
alteri l'impedenza del cavo, provocando riflessioni parassite del
segnale che "sporcano" lo stesso.
Ciao
Biddo (°J°)
luh
2004-02-29 15:45:48 UTC
ciao,
Post by outis
Se vuoi un consiglio spassionato, fai la giunzione con i raccordi "F", e
poi "rinchiudi" questa giunzione in una scatola di derivazione per
impianti elettrici.
meglio ancora, dopo aver verificato che la giunzione funziona
correttamente sigilla con del nastro autoagglomerante prima e poi
proteggi ulteriormente con del nastro isolante.

ciao

luh
--
SkyWatcher 250/1200+EQ6 E. 1.499 * Humax5100+Aston 1.05 solo 290 euro!
Tutto per: Satellite Computer Multimedia Abbonamenti Adulti Astronomia
http://www.derosaluciano.it - http://www.drl.it

Leggi le FAQ di IHSatD: http://ihsatd.cjb.net
Togli _NOSPAM_ per rispondere in privato